domenica 18 dicembre 2016

"Abitante del Tempo” di Brunilda Ternova



Alla fine del tempo saremo solo polveri,
e le galassie nutriranno di noi memori,
salutando ogni nostra stellare particella,
in onore di una nuova immortale era.
E di nuovo, come sempre,
sarà come se non fossimo mai esistiti,
immortalati dalla legge dell’Uno,
vivendo in ricordi altrui,
in multi-dimensioni che non abbiamo mai vissuto,
subendo il suono del tempo e del crepuscolo,
di nuovo, potremo essere come sempre,
gli unici abitanti del tempo… come un siderale demiurgo.




Brunilda Ternova (1976) è scrittrice, giornalista, mediatrice culturale, interprete/ traduttrice per le lingue: albanese (lingua madre), italiano e inglese. Si occupa di traduzioni di articoli e di libri dall’albanese in italiano e viceversa e ha pubblicato in Albania e in Italia articoli di varie tematiche. Ha pubblicato dei racconti preso le riviste letterarie Jeta e Re, Gazeta Kritika e Racconti nella Rete. Nel mondo dello spettacolo teatrale ha collaborato con la compagnia teatrale Teatri di Vita di Bologna. Le sue poesie sono state pubblicate nell'antologia poetica "Navigare" diretta da Elio Pecora.

 

Nessun commento:

Posta un commento